Fluvial Tour - Navigare per Passione!!Agenzia Viaggi Specializzata nel Noleggio Houseboat e Penichette, Crociere Fluviali in Italia e in Europa. Crociere in Caicco. Rafting e Kajak.


Vai ai contenuti

Menu principale:


F.a.q. e Domande

F.a.q e Domande

INDICE

1 - UN BATTELLO SENZA PATENTE DI GUIDA?
2 - NAVIGARE SENZA AVERLO FATTO PRIMA?
3 - COME PASSARE UNA CHIUSA?
4 - COSA FARE SE C'E' UN GUASTO
5 - E' POSSIBILE FARE IL BAGNO?
6 - SI PUO' ORMEGGIARE FACILMENTE?
7 - DOVE SI PARCHEGGIA L'AUTO?
8 - E'CARO IL TURISMO FLUVIALE?
9 - E' NECESSARIA UNA ASSICURAZIONE SPACIALE?
10 - COME PRENOTARE?


1 UN BATTELLO SENZA PATENTE DI GUIDA?
Torna all'indice

Si, non è necessario avere la patente nautica. In tutte le regioni d' Europa in cui operiamo, la legislazione non impone la patente per condurre i battelli inferiori a 15 metri e che navigano a una velocità inferiore a 12 km/ora.

Tutti i nostri battelli rispettano queste due condizioni: i motori sono a flangia tarata ma questo non disturba la navigazione perchè la velocità massima è spesso di 8 km/ora. Il battello più lungo misura 14.50 metri (attenzione: se volete la piscina con un battello di più di 13 metri, vi chiederemo la patente nautica per navigare sui fiumi).
________________________________________________________________________________________________

2 NAVIGARE SENZA AVERLO FATTO PRIMA?
Torna all'indice

I nostri battelli sono costruiti appositamente per la navigazione da diporto e noi non richiedamo speciali competenze ! Il giorno del vostro arrivo alla base, visiterete il battello e vi spiegheremo il funzionamento dei più importanti apparecchi a bordo. Dopo di che vi spiegheremo come navigare. Vi daremo consigli anche sugli itinerari e luoghi da visitare in base alle vostre preferenze.

Quando possibile, il tecnico sarà con voi per attraversare la prima chiusa.

Navigare è un gioco da ragazzi! Una chiavetta d’accensione, una marcia in avanti e una retromarcia (per rallentare e fermarsi), un po’ di pazienza e di tempo per passare le prime chiuse... e ogni cliente può, dopo alcune ore, diventare un vero capitano!!
________________________________________________________________________________________________

3 COME PASSARE UNA CHIUSA?
Torna all'indice

Il passagio delle chiuse é una manovra semplice e gradevole se si rispettano alcuni consigli elementari : manovrare sempre lentamente, con precauzione, e non perdete la pazienza se alcuni battelli vi precedono nella manovra ... nelle chiuse manuali, le operazioni sono più facili da eseguire se operate da due persone agili.Ci sono differenti tipi di chiuse. Il loro funzionamento viene spiegato nei dettagli dal nostro personale di base. Passare una chiusa è un aspetto importante della vostra crociera. Potrete chiacchierare con il guardiano o la guardiana, con il vostro vicino di barca, acquistare dei prodotti locali o semplicemente ammirare il panorama. Una crociera con le chiuse è garanzia della varietà del percorso.

In Francia le chiuse sono generalmente aperte dalle 9h alle 19h da fine marzo a metà novembre e sono chiuse in alcuni giorni festivi come il 1° Maggio, 14 luglio ( aperte sul Canal du Midi, Lot e Garonne, in Alsazia e Lorena ), il 1° Novembre (aperte sul Canal du Midi e Lot e Garonne). Nessun giorno di chiusura sulla Charente, l' Anjou, in Bretagna, sul Canale di Roanne a Digoin nel Sud della Borgogna, in Camargue.

In Irlanda, in Germania ed in Polonia le chiuse sono aperte tutti i giorni.

In Olanda le chiuse ed i ponti fanno servizio completo tra il 15/4 ed il 15/10. La Vecht è aperta tutti i giorni. E anche i canali della Frisia sono aperti tutti i giorni.

In Italia nelle lagune è possibile navigare tutti i giorni. Sul Sile e sul Brenta, alcuni servizi osservano dei giorni di chiusura ma sono segnalati negli opuscoli che riceverete alla partenza.
________________________________________________________________________________________________

4 COSA FARE SE C'E' UN GUASTO?
Torna all'indice

I guasti sono fortunatamente poco frequenti, ma può capitare… Un guasto può dipendere effettivamente dal motore, dall'elettricità, dal gas. Se dovesse capitare, tutti i giorni (durante le ore di apertura della base), è a vostra disposizione un’assistenza tecnica. Telefonate immediatamente alla base per segnalare la causa del problema e la vostra posizione, un tecnico verrà il più rapidamente possibile.
________________________________________________________________________________________________

5 E' POSSIBILE FARE IL BAGNO?
Torna all'indice


Le vacanze spesso significano fare il bagno !!! Allora, non dimenticate il vostro costume da bagno. Troverete sul vostro percorso luoghi dove si puo’ fare il bagno, magari prenotando una piscina riscaldata e rimorchiata. (Contattateci per ulteriori informazioni !)


________________________________________________________________________________________________

6 SI PUO' ORMEGGIARE FACILMENTE?
Torna all'indice

Vi potrete fermare quando e dove vorrete, in un porto o nell’aperta campagna. Ci sono tantissimi punti di ormeggio gratuiti lungo i corsi d’acqua. In alcuni dei più noti centri turistici potrebbe essere richiesta una cifra simbolica per l’ormeggio.Ormeggi privati sono messi a disposizione dei nostri clienti nella Laguna di Venezia, per un supplemento di 80 euro a settimana (50 euro per soggiorni brevi) per tutti i clienti che navigano tra Porto Levante e Casale sul Sile.
________________________________________________________________________________________________

7 DOVE SI PARCHEGGIA L'AUTO?
Torna all'indice

Tutte le nostre basi hanno parcheggi all’aperto gratuiti e un parcheggio delimitato a pagamento. Alcune basi hanno parcheggi al chiuso a pagamento.

________________________________________________________________________________________________

8 E' CARO IL TURISMO FLUVIALE?
Torna all'indice

Nella vacanza fluviale, è tutto incluso!! C’è sola la benzina che i clienti devono pagare alla fine della crociera (in funzione delle ore di navigazione, circa 20 – 40€ per giorno). Non ci sono spese accessorie !
Si puo’ mangiare a bordo, fare un picnic !
Non dovrete pagare per le attività principali : da 4 a 5 ore di navigazione per giorno, passeggiate, andare con la bici sulle strade di alzaia, pesca, bagno, visite dei piccoli villaggi...al contrario dei villaggi turistici dove molte attività sono a pagamento.
Anche al contrario alle vacanze tipo sugli scii non ci sono delle spese in più (come sciovia...): il passaggio delle chiuse è gratuito, ci si può fermare ovunque in campagna (è gratuito) o nei porti di vostro gradimento (una cifra simbolica potrebbe essere richiesta per l’ormeggio in alcuni porti ma è facoltativa. I diportisti possono trascorrere la notte nell’aperta campagna (ammaraggio selvaggio)...
Il prezzo non è per persona ma per battello al contrario delle destinazioni “al mare”. Dividete il costo totale per il numero di persone a bordo: il prezzo per persona è molto più accessibile !!!!
________________________________________________________________________________________________

9 E' NECESSARIA UNA ASSICURAZIONE SPECIALE?
Torna all'indice

Il prezzo della prenotazione include l’assicurazione del battello e la responsibilità nei confronti degli altri. Voi pagherete una cauzione il giorno della partenza. La cauzione vi sarà restituita alla fine della crociera se il vostro battello non ha subito danni.Oppure potete optare per una franchigia non rimborsabile.
________________________________________________________________________________________________

10 COME PRENOTARE?
Torna all'indice

Scegliete la vostra destinazione , il vostro battello (in funzione delle persone a bordo) e la vostra data di partenza. Poi, contattateci direttamente tramite e mail ( info@fluvialtour.it)
per conoscere le disponibilità e noleggiare il vostro battello: è molto semplice!!
Poi, avrete una settimana per confermare tramite mail la vostra prenotazione definitiva.
Vi richiederemo i dati dei passeggeri (nome, cognome data di nascita) e del capogruppo anche codice fiscale, indirizzo di residenza e un recapito telefonico. Ricevuti questi dati Vi invieremo il contratto di vendita e le specifiche per il pagamento.
Il pagamento può avvenire tramite bonifico bancario o carta di credito (con una leggera maggiorazione di costo dovuto a commissioni bancarie), con un acconto che varia dal 35% al 40% a seconda dell'operatore, al momento della conferma e il saldo finale entro un mese prima della partenza...il tutto comodamente da casa vostra!

________________________________________________________________________________________________

Fluvial Tour sito promozione turistica della Agenzia Viaggi Aniene di Mondialjet srl - P.I. 01552921007 REA Roma 328483 Autorizzazione Provinciale N° 5105/2008

Torna ai contenuti | Torna al menu